Edizioni Pgreco

Switch to desktop Register Login

Formato: 14x21
Pagine: 194
Data di pubblicazione: 2019
ISBN: 9788868022792
Prezzo di vendita: 13,60 €
Sconto: -2,40 €
Sconto: -2,40 €

Prezzo:

16,00 €
Prezzo di vendita: 13,60 €
(-15%)

Greta Garbo. Fascino e solitudine di una diva

 

 

 

L’unicità della Garbo è un dono meraviglioso. La diva lo possedeva quale eredità di nascita, Mauritz Stiller lo trasformò in arte, la MGM collaborò a perfezionarlo e il cinema non ha potuto che consacrarlo. Dal momento in cui arrivò a Hollywood, la Garbo lavorò soltanto per la MGM e, in un certo senso, divenne il puro oggetto d’arte che il sistema di produzione dei suoi tempi ci ha lasciato. Il prezioso libro di Alexander Walker riproduce oltre 250 foto della diva – potente arma supplementare che mette in luce le straordinarie sfaccettature di questa donna – e mostra come la sua vita e la sua carriera ne plasmarono personalità e talento, essendone a loro volta plasmati. Ricorrendo al materiale tratto dagli archivi della MGM, Walker fornisce un impagabile ritratto dietro le quinte della star, andando oltre la leggenda, per rivelare il vero volto della donna.

 

Alexander Walker (1930-2003), dopo essere stato professore di Filosofia politica all’Università del Michigan, ha deciso di dedicarsi al giornalismo, divenendo critico cinematografico del quotidiano “Evening” e dell’edizione inglese di “Vogue”. Tra le sue pubblicazioni tradotte in italiano: Rodolfo Valentino (1977) e Joan Crawford. L’ultima diva (1989).