Edizioni Pgreco

Switch to desktop Register Login

Pagine: 306
Formato: 17 x 24 cm
Data di pubblicazione: 2013
ISBN: 978-88-6802-013-2
Prezzo di vendita: 15,30 €
Sconto: -2,70 €
Sconto: -2,70 €

Prezzo:

18,00 €
Prezzo di vendita: 15,30 €
(-15%)

Keith Hopkins

Conquistatori e schiavi. Sociologia dell'impero romano

Una storia dell’Impero in chiave sociologica, con un’attenzione particolare alla formazione delle istituzioni romane. Le conquiste procedono nel tempo, lo spazio dell’Impero diventa enorme e la sua gestione si costruisce lentamente. Ma la capacità romana è quella di adattarsi, assorbire norme e usanze dei luoghi conquistati, far tesoro a proprio vantaggio della sapienza dei popoli. Solo così si tiene insieme la vastità delle terre, la differenza tra le genti. Un’opera di grande interesse per la storia sociologica, non solo per quanto riguarda la questione della schiavitù nel mondo antico, ma anche per l’attenzione rivolta allo studio delle dinamiche economico-sociali nell’età imperiale e agli aspetti della religiosità integrata nelle credenze romane originarie.

Keith Hopkins (1934-2004), storico e sociologo inglese, è stato allievo di Moses Finley. Ha insegnato al King’s College di Cambridge, alla London School of Economics e in molte altre università del mondo.