Edizioni Pgreco

Switch to desktop Register Login

Pagine: 552
Formato: 14 x 21 cm
Data di pubblicazione: 2012
ISBN: 978-88-6802-000-2
Prezzo di vendita: 20,40 €
Sconto: -3,60 €
Sconto: -3,60 €

Prezzo:

24,00 €
Prezzo di vendita: 20,40 €
(-15%)

Roland Penrose

Picasso. L'uomo e l'artista

Pablo Picasso è indubbiamente una delle figure chiave dello sviluppo dell’arte contemporanea. Dal suo arrivo a Parigi all’inizio del secolo scorso è intervenuto in tutte le sfaccettature della cultura artistica europea, dimostrando di saper fare arte rimanendo se stesso, nonostante i programmi artistici già esistenti, portando genio e originalità. Ogni suo segno si può interpretare come la sintesi di due poli opposti, retorica e ironia, che non si alternano ma semplicemente coesistono, contribuendo ancora di più ad evidenziare la sua unicità. Il testo di Penrose si configura come una fonte biografia attendibile e scrupolosamente onesta, che prende il via dalla giovinezza dell’artista e lo segue in tutto il suo percorso di vita e di opere, da Malaga a Barcellona, Parigi, Roma, Londra...

Roland Penrose (14 ottobre 1900 – 23 aprile 1984), pittore e storico britannico, è stato uno dei grandi promotori e collezionisti di arte moderna del 900, in contatto con artisti come Georges Braque, Marx Ernst e Pablo Picasso.

Giulio Carlo Argan (1909-1992), è considerato uno dei più importanti critici d’arte del Novecento. Ha pubblicato numerosi testi fondamentali per la storia e critica d’arte, e curato diverse importanti biografie d’artista.