Edizioni Pgreco

Switch to desktop Register Login

Pagine: 465
Formato: 14 x 21 cm
Data di pubblicazione: 2012
ISBN: 978-88-9556-387-9
Prezzo di vendita: 20,40 €
Sconto: -3,60 €
Sconto: -3,60 €

Prezzo:

24,00 €
Prezzo di vendita: 20,40 €
(-15%)

Gilbert Lely

Il profeta dell'erotismo. Vita del Marchese De Sade. Lo spirito libero di un eterno prigioniero, le sue opere, gli scandali, la trasgressione, la follia

Non è comune la vita di Donatien Alphonse François de Sade, meglio conosciuto come Marchese de Sade. Gli scandali, i delitti, l’eterna prigionia di un uomo inclassificabile nel pensiero e nelle opere sono un ricco materiale di interpretazione per un biografo assolutamente congeniale come il grande poeta francese Gilbert Lely, che del Marchese è stato anche il principale curatore degli scritti. Prendendo le mosse dagli antenati del Marchese ripercorre, con scrupolo e precisione, la sua intera esistenza, affrontando anche la ricostruzione e l’analisi di alcune delle sue opere più famose. De Sade è una figura per cui non è mai venuto meno l’interesse, certamente non solo per gusto dell’estremo o della trasgressione. La sua vita, le sue opere, sono una sfida e un mistero che non possono essere semplicemente confinate nel campo della follia. Vita del Marchese De Sade è considerata da tutti gli esperti come la fonte più autorevole e completa a riguardo.

Gilbert Lely (1904-1985), oltre ad essere il curatore e biografo ufficiale del Divin Marchese, è stato uno dei principali poeti francesi del Novecento, vicino alla corrente surrealista e molto ammirato da André Suarès, André Breton e Yves Bonnefoy.