Edizioni Pgreco

Switch to desktop Register Login

Formato: 11 x 17 cm
Data di pubblicazione: 2014
ISBN: 978-88-6802-076-7
Prezzo di vendita: 4,66 €
Sconto: -0,24 €
Sconto: -0,24 €

Prezzo:

4,90 €
Prezzo di vendita: 4,66 €
(-4.8979591836735%)

Davide Rossi

Michail Bakunin. 1814 – 2014 Il bicentenario di un infaticabile rivoluzionario

30 maggio 1814. In Russia a Prjamuchino nasce Michail Aleksandrovič Bakunin. Nel glorioso bicentenario del grande rivoluzionario libertario, ricordando le sue presenze in Italia e in Svizzera, dove si è spento a Berna, dopo lunghi soggiorni ticinesi a Locarno, Davide Rossi ne tratteggia le più salienti vicende biografiche, senza dimenticare una riflessione sulle idee socialiste, anarchiche e marxiste, confrontatesi lungo tutto il Novecento. Michail Bakunin resta, anche per coloro che non si riconoscano nelle sue idee, un imprescindibile pensatore e un infaticabile militante a cui è necessario guardare, dentro le sfide del nuovo millennio, con stima e con affetto.

Davide Rossi docente, storico e giornalista, è direttore del Centro Studi “Anna Seghers” di Milano e dell’ISPEC, Istituto di Storia e Filosofia del Pensiero Contemporaneo di Locarno.

Introduzione di: Emilio Sabatino