Edizioni Pgreco

Switch to desktop Register Login

Formato: 14x21
Pagine: 122
Data di pubblicazione: 2018
ISBN: 9788868022402
Prezzo di vendita: 11,40 €
Sconto: -0,60 €
Sconto: -0,60 €

Prezzo:

12,00 €
Prezzo di vendita: 11,40 €
(-5%)

Il fronte della coscienza

Martin Luther King è stato un uomo consacrato a tutti gli uomini, che ha dato la sua vita per la causa dell’integrazione razziale. La convinzione che la protesta della non violenza dovesse evolversi in atti di disobbedienza civile, la profonda sicurezza che la posizione americana nella guerra del Vietnam esigeva una resistenza più decisiva, le sue idee circa il ruolo che la gioventù risvegliatasi, sia bianca sia nera, avrebbe potuto giocare nella formazione di un mondo nuovo: tutto questo ha animato la sua azione e i cinque discorsi raccolti in questo libro. Con una lucidità e una profondità di veduta senza pari, Martin Luther King affronta i temi scottanti del suo tempo, che sono anche quelli del nostro tempo, e che vanno ben oltre i confini geografici degli Stati Uniti, battendosi per un’autentica rivoluzione non violenta di tutti i popoli per rinnovare il mondo.

 

Martin Luther King (Atlanta, 1929 - Memphis, 1968), ecclesiastico battista e uomo politico, è stato una delle figure più carismatiche della lotta contro la segregazione razziale negli Stati Uniti. Premio Nobel per la pace nel 1964, è stato ucciso a Memphis nel 1968.