Edizioni Pgreco

Switch to desktop Register Login

Formato: 14x21
Pagine: 213
Data di pubblicazione: 2021
ISBN: 9788868023508
Prezzo di vendita: 14,25 €
Sconto: -0,75 €
Sconto: -0,75 €

Prezzo:

15,00 €
Prezzo di vendita: 14,25 €
(-5%)

Partito Comunista d'Italia. Manifesti e altri documenti politici

L’affermazione del proletariato richiedeva come condizione imprescindibile la rottura netta e definitiva con la socialdemocrazia, con il suo opportunismo, con i suoi tradimenti. Occorreva liberare la direzione delle organizzazioni politiche ed economiche del proletariato dall’influenza riformista e costituire in tutti i paesi i partiti rivoluzionari in grado di guidare le masse lavoratrici nella lotta per il potere. Si verificò così la scissione di Livorno e la nascita del Partito Comunista d’Italia. La storia del secolo che ci separa da quel gennaio 1921, con le sue entusiasmanti avanzate del passato e con i drammatici arretramenti del presente, conferma che gli obiettivi dell’Internazionale comunista rimangono quelli della nostra epoca. Oggi, come cento anni fa, l’alternativa è: socialismo o barbarie.

 

Concetto Solano (Catania, 1964), autore di svariati saggi di storia, filosofia e critica della religione, ha scritto per la rivista “Teoria & Prassi”. Ha pubblicato Imparare dalle sconfitte: l’Unione Sovietica dal socialismo alla barbarie (2017). Dal 2010 è impegnato nel Collettivo Red Militant di cui Pgreco ha pubblicato Il comunismo spiegato ai ragazzi (2017).