Edizioni Pgreco

Switch to desktop Register Login

Formato: 14x21
Pagine: 118
Data di pubblicazione: 2019
ISBN: 9788868022594
Prezzo di vendita: 9,50 €
Sconto: -0,50 €
Sconto: -0,50 €

Prezzo:

10,00 €
Prezzo di vendita: 9,50 €
(-5%)

Teoria e pratica della guerra di guerriglia. 150 consigli del maestro militare di Castro

La vittoria della rivoluzione cubana si deve a uomini come il generale Alberto Bayo, che hanno contribuito in maniera determinante alla fine della dittatura di Fulgencio Batista. Bayo è, durante la guerra civile spagnola, uno dei pochi ufficiali di carriera ad abbracciare la causa della Repubblica. Dopo la sconfitta emigra in Messico, dove conosce Fidel Castro, Che Guevara e altri componenti del Movimento 26 luglio, che addestra alle tecniche di guerriglia in vista della rivoluzione cubana. Si unisce ai guerriglieri e, a seguito della vittoria del movimento castrista, viene nominato generale dell’esercito cubano. Subito dopo, questo libro viene dato alle stampe e diffuso in duecentomila copie a Cuba. Vi troviamo 150 consigli di teoria e pratica della guerriglia, scritti da chi è riuscito ad addestrare e a portare alla vittoria la milizia popolare.

 

Alberto Bayo (Camagüey, 1892 - L’Avana, 1967), militare cubano, noto anche come poeta, saggista e autore di romanzi.